Problemi Con Il File Dell’area Del Dominio Ubuntu?

[Windows] Il software che farà funzionare di nuovo il tuo PC

Se mantieni un file di sezione del dominio Ubuntu sul tuo PC, questi suggerimenti possono aiutarti.I file di configurazione DNS sono effettivamente archiviati nella directory /etc/bind. Il file di collegamento principale è /etc/bind/named.

Domain Name Service (DNS) è un fantastico servizio Interneta, che associa completamente gli URL IP a nickname di siti completamente qualificati (FQDN). In questo modo, il DNS riduce la particolare necessità di ricordare gli indirizzi IP. I computer che eseguono DNS sono chiamati cambi di nome. Ubuntu viene fornito con BIND (Berkley Internet Naming The Daemon), la classe più utilizzata per la gestione del sistema di denominazione di Linux.

Forse inserire la seguente ricezione in un terminale per applicare il DNS:

sudo apt install bind9

Un pacchetto molto utile per testare e risolvere i problemi del DNS è il pacchetto dnsutils. Quasi sempre, questi strumenti saranno ancora in esecuzione, ma per controllare e/o bloccare, scrivi dnsutils:

sudo esegui dnsutils

Ci sono molte procedure per personalizzare BIND9. Le opzioni di configurazione più diffuse includono un server di frasi di memorizzazione nella cache, un sistema di hosting Web primario e un server secondario.

  • Se BIND9 è effettivamente configurato come server dei nomi con cache elevata, questo tipo di ricerca di risposte a nomi o query riconosce la risposta quando viene finalmente richiesto un dominio.

  • file della zona del dominio ubuntu

    Come server di lettura BIND9 numero uno, non porta i dati del sito da un file sull'argomento del suo host ed è autorevole nella zona.

  • Come server secondario, BIND9 ottiene i dati di questa zona dall'altro name server che è autorevole verso la zona.

  • Anteprima

    I clip di configurazione DNS registrati si trovano spesso in tutte le directory /etc/bind. La directory principale di configurazione è senza dubbio /etc/bind/named.conf che, nell'ordine creato dal pacchetto, contiene solo alcuni di questi file.

  • /etc/bind/named.conf.options: opzioni DNS globali
  • /etc/bind/named.conf.local: lo stesso per le tue zone
  • /etc/bind/named.conf.Default default-zones: zone come localhost, il suo contrario e i suoi tremendi indici
  • I server dei nomi radice utilizzati sono descritti in /etc/bind/db.root. Questo ora è solitamente portato dal file /usr/share/dns/root.hints che si presenta con il proprio pacchetto dns-root-data inoltre è invece nel menzionato sopra file di configurazione.conf.default-zones.

    È del tutto possibile che tu possa configurare lo stesso server nel caso in cui lo desideri come server di memorizzazione nella cache dei nomi, ad alto valore aggiunto e inoltre secondario: tutto dipende dal tema delle zone servite dall'informatica. Un server può essere questo centro di download (SOA) per un settore e fornire servizi aggiuntivi per un'altra zona. Allo stesso tempo, i loro host forniscono funzionalità di memorizzazione nella cache per l'intera rete locale. Server dei nomi

    La configurazione di memorizzazione nella cache

    predefinita agisce come un server molto cache. Decommenta e modifica le impostazioni in /etc/bind/named.conf. Per impostare l'indirizzo IP dei server DNS del tuo ISP:

    Reindirizzamenti    1.2.3.4;    5.6.7.8;;

    Nota

    Sostituisci 1.2.3.4 e 5.6.7.8 con i tuoi attuali indirizzi IP esatti del server dei nomi.

    Per attivare la nuova configurazione, riavviare il server DNS. Dal prompt Systemctl del dispositivo:

    sudo Restart Bind9.service

    Server principale

    PC lento?

    Il tuo PC ti dà costantemente fastidio? Non sai a chi rivolgerti? Bene, abbiamo la soluzione per te! Con Reimage, puoi riparare gli errori comuni del computer, proteggerti dalla perdita di file, malware e guasti hardware... e ottimizzare il tuo PC per le massime prestazioni. È come avere una macchina nuova di zecca senza dover spendere un solo centesimo! Allora perché aspettare? Scarica Reimage oggi!

  • Passaggio 1: scarica e installa Reimage
  • Fase 2: avvia il programma e segui le istruzioni sullo schermo
  • Passaggio 3: seleziona i file o le cartelle che desideri scansionare e fai clic su "Ripristina"

  • In questo BIND9, quello che direi è configurato come server primario per l'URL example.com. Sostituisci semplicemente example.com con il nome di dominio qualificato (FQDN) di ciascuno dei nostri individui.

    Trasferisci file regione

    Come faccio a trovare il file della zona del mio dominio Internet?

    Accedi al Centro account.Di solito fai clic sul dominio che il tuo sito desidera modificare.Nella sezione FILE DNS e ZONA, fai clic su Modifica file di zona DNS.Scorri verso il basso fino all'elemento Modifica zona DNS nella pagina del tuo file e vedrai la potente opzione di ESPORTAZIONE FILE ZONA specifica.R. Verrà caricato un txt di fatti sul tuo livello.

    Per aggiungere una zona DNS a BIND9, per rendere BIND9 il sistema principale, prima gestisci il Bind /etc/bind/named.conf.local:

    file di zona del dominio Ubuntu

    zona "example.com"    entra maestro;    File "/etc/bind/db.example.com";;

    Nota

    Se l'assunzione giornaliera di grassi continua a ricevere aggiornamenti automatici a causa di un iniziatore come DDNS, utilizza /var/lib/bind/db.example.com invece di /etc/bind /db . scenario. com sia qui che in questo particolare comando successivo.

    Ora usa il file di spazio esistente come modello personalizzato per creare il file /etc/bind/db.example.com:

    sudo paralisi cerebrale /etc/bind/db.local /etc/bind/db.example.com

    Modifica il nuovo Zoom /etc/bind/db file.example.com e cambia localhost.To con l'FQDN del tuo server, aggiungendo il libro extra contrassegnato < codice> . alla fine della riga. Sostituisci 127.0.0.1 con il punto IP del server dei nomi e root.localhost ora con un indirizzo email valido, ma che includa . invece di la routine @ , ancora . arriva fino alla fine. Modifica il commento per assicurarti di finalizzare il dominio per cui questo file è senza dubbio.

    Crea una A per registrare il tuo dominio di base example.com. Crea anche un bel record A per ns.example.com, di solito le parole del server in questo esempio BIND:

    Come faccio a trovare un eccellente DNS Ubuntu?

    Seleziona l'icona della rete dalla barra in alto.Seleziona Modifica connessioni.Seleziona il tipo di conversazione di rete che desideri visualizzare.Fare clic su Modifica.Selezionare la scheda Impostazioni specifiche IPv4.Assicurati di non avere accesso per aiutare il DNS SCS elencato nei server DNS.Impostare invece il metodo su Automatico (DHCP) e fare clic su Salva.

    <;; Informazioni e newsletter per esempio.com;[email protected]'istanza SOA.com. root.example.com. ( 2, serie 604800; Aggiornare 86400; Ripetere 2419200; omissione 604800 ) TTL cache [email protected] NS [email protected] B A [email protected] W AAAA ::1ns B A 192.168.1.10

    Come faccio a creare un file di zona tramite binding?

    Apri il file di layout dell'ancora in uno dei principali editor di testo. nuovo iPod iPod nano /etc/named.conf.Definisci un nuovo dominio.Le posizioni definite solo nella configurazione sopra possono essere:Salva le proprie modifiche ed esci anche dall'editor di parole.Il passaggio successivo consiste nell'organizzare un file di informazioni.

    Non lasciare che il tuo PC si blocchi di nuovo. Scarica Reimage ora!